Prognosi del tumore al polmone

Lotta contro il tempoLa prognosi del tumore polmonare dipende dallo stadio: più avanzato è lo stadio, meno favorevole è la prognosi.

Negli stadi iniziali, con la chirurgia, associata alla chemioterapia e/o radioterapia preparatorie o postoperatorie, ci sono buone probabilità di guarigione.

Negli stadi avanzati, la prognosi è influenzata dalle caratteristiche molecolari (i pazienti con mutazione del gene EGFR o con traslocazione del gene EML4-ALK hanno di solito una prognosi migliore grazie ai trattamenti a bersaglio molecolare che possono ricevere) e dalle condizioni generali del paziente.

I pazienti con condizioni generali compromesse tollerano meno i trattamenti e sono più a rischio per lo sviluppo di complicanze. È influenzata, inoltre, dalle comorbidità (che interferiscono con la scelta della chemioterapia).

Alcuni pazienti hanno prognosi sfavorevole, determinate da malattie aggressive, a volte non responsive ai trattamenti e associate a complicanze che possono interferire notevolmente con il loro percorso terapeutico. In altri pazienti, invece, la malattia può essere cronicizzata negli anni.

Con il supporto educazionale e non vincolante di

Boehringer
FoundationONE
Bristol

Ultraspecialisti S.r.l.
Via Ampére n. 61/A, 20154 - Milano (MI)
REA MI-2085389
Codice Fiscale e Partita Iva n. 09364300963

CONTATTACI

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


Copyright © 2017 Ultraspecialisti® srl - All rights reserved