Emergenza Covid-19: indicazioni per i pazienti oncologici affetti da tumore al polmone >> Clicca qui

L’arruolamento dello studio sta procedendo. Il protocollo è stato attivato in nuovi centri. L’obiettivo è quello di consentire ad un numero di pazienti sempre maggiore di poter usufruire di un’ampia profilazione genica. Conoscere meglio la biologia della malattia di cui si è affetti vuol dire maggiori opportunità terapeutiche.

Il protocollo è attivo presso i seguenti centri:

  • Ospedale San Raffaele, Milano
  • Casa Sollievo della Sofferenza, San Giovanni Rotondo
  • Istituto Tumori G. Paolo II, Bari
  • Istituto Scientifico Romagnolo per lo Studio e la Cura dei Tumori, Meldola
  • Istituto Regina Elena, Roma – La Maddalena S.p.A., Palermo
  • Azienda Ospedaliera “Villa Sofia – Cervello”, Palermo
  • Istituto Nazionale Tumori, Milano
  • IRCCS CROB, Rionero in Vulture (Pz)
  • Istituto Nazionale Tumori Fondazione G. Pascale, Napoli
  • IRCCS AOU San Martino – IST, Genova
  • Istituto di Candiolo, FPO-IRCCS, Candiolo
  • Istituto Europeo di Oncologia, Milano
  • Istituto Clinico Humanitas, Rozzano
  • Centro di Riferimento Oncologico di Aviano, Aviano
  • Istituto Oncologico Veneto, Padova
  • Ospedale Cannizzaro, Catania
  • Istituto Dermatologico Italiano, Roma
  • Arcispedale Santa Maria Nuova, Reggio Emilia
  • Policlinico Universitario Fondazione Agostino Gemelli, Roma
  • Azienda Ospedaliera Universitaria di Parma, Parma

È un grandissimo sforzo, finanziato da Ministero della Salute, che ha l’obiettivo di migliorare la diagnostica molecolare nel nostro Paese e rendere l’Italia autonoma per la profilazione molecolare dei pazienti affetti da neoplasie solide.

studio acc lung

Ci sono altri studi in corso in altri Paesi. Quello italiano raccoglie una delle coorti di pazienti più ampie.

Questo consentirà di ottenere un elevato numero di informazioni sulla biologia dei tumori polmonari e di integrare le informazioni molecolari con quelle cliniche per migliorare le nostre conoscenze.

Al momento sono stati arruolati 224 pazienti. I risultati preliminari dimostrano la buona sensibilità e specificità del pannello NGS che, sviluppato in ambiente accademico, stiamo testando in clinica.

dr.ssa Chiara Lazzari
Latest posts by dr.ssa Chiara Lazzari (see all)